I guai

Casi di positività sempre in aumento, oggi chiusura per Poste centrali e Conservatorio

In via Gallio attività degli uffici sospesa per consentire la sanificazione degli uffici. In via Cadorna in attesa delle indicazioni di Ats Insubria.

Aumentano anche da noi i casi di positività in questi giorni. NOn solo nel mondo della scuola e dello sport – con regole rigide da rispettare per poter ripartire con l’attività – ma anche in altre attività. E’ il caso (video sopra) delle poste centrali di via Gallio a Como dove oggi l’attività è sospesa – con avviso all’ingresso – per consentire la disinfezione di tutti i locali. Un dipendente è stato trovato positivo nelle ultime ore e così ecco che è scattata la procedura necessaria. I locali, dopo l’intervento odierno, dovrebbero riaprire da domani mattina.

 

Chiusura a tempo indeterminato (forse fino ai primi di novembre quando è previsto il via dell’attività vera e propria) al Conservatorio di Como in via Cadorna. Qui, come alle Poste, un docente trovato positivo sia pure in modo debole. Ma comunque positivo. Chiusura precauzionale in attesa di capire le indicazioni di Ats Insubria: le lezioni al Conservatorio sono previste dai primi di novembre.

 

leggi anche
Punti tampone Covid ATS centro territoriale
Home
Tamponi scolastici: da giovedì 8 ottobre sarà attivo un Punto Tamponi a Cantù

 

leggi anche
coronavirus generiche
I dati
La Regione contesta il nuovo Dpcm ed i contagi da noi tornano a salire: 61 nuovi positivi

 

POsitività – due casi – anche in Comune a Como, ma senza ripercussioni alla normale attività agli sportelli (che sono regolarmente aperti). Due dipendenti sono risultati positivi al tampone, l’Ats è stata informata ed è partito il tracciamento dei contatti: i due, a casa in isolamento, lavorano negli uffici di Palazzo Cernezzi.

 

commenta