Quantcast
Didattica a distanza per le superiori per evitare i contagi: il Governo rinvia la scelta - CiaoComo
La proposta

Didattica a distanza per le superiori per evitare i contagi: il Governo rinvia la scelta

La proposta del presidente della Conferenza delle Regioni stasera per evitare pressione sui trasporti. Scettico il MInistro

Fermare le scuole superiori ed utilizzare la didattica a distanza per evitare l’aumento dei contagi da Covid. La proposta è stata fatta stasera dal presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, dopo un confronto con gli altri presidenti delle Regioni subito prima della cabina di regia a Palazzo Chigi sul nuovo Dpcm che contiene le misure anti Covid. La proposta, pensata per «alleggerire» il sistema dei trasporti, sarà esaminata dal governo nei prossimi giorni. A differenza dei fratelli più piccoli, che in genere si muovono a piedi o in macchina accompagnati dai genitori, i ragazzi delle superiori sono quelli che gravitano maggiormente su bus, metro e treni. Per il momento, però, nessuna decisione: il governo ha soltanto preso atto del progetto rinviando la valutazione in questi giorni.

 

La ministra Azzolina ancora oggi ha ribadito che i contagi fra gli studenti originano molto più spesso da contesti esterni alla scuola che dalle scuole stesse, che anzi garantiscono il massimo della sicurezza a alunni e insegnanti. Ma la proposta di richiudere le scuole superiori è in campo. E la partita fra regioni e governo aperta anche se per ora nessuna certezza di attuazione. Una idea che riguarda da vicino anche migliaia di studenti comaschi, molti dei quali alle prese già con didattica a distanza per la positività di alcuni compagni

 

leggi anche
test e tamponi ad ats insubria como per chi torna da vacanze
La situazione
Due settimane di scuola e quasi 400 studenti in quarantena nel comasco: tutti i dati

 

leggi anche
aula vuota generica per bidella denunciata
Incubo covid
Scuola: altra classe in quarantena per uno studente positivo e didattica a distanza

 

 

 

commenta