Quantcast

Sabato-choc: ad Inverigo giovane ferito dopo una lite, a Tavernerio 15enne ubriaco foto

Serata con interventi del personale 118 e dei carabinieri. I protagonisti, per fortuna, non sono gravi

Una serata movimentata nel comasco. Pochi minuti prima delle 23, infatti, personale del 118 chiamato in via BRiantea per un ragazzo di 15 anni che si è sentito male. Per i medici nessun dubbio: intossicazione etilica. Abuso di alcool, insomma, assieme agli amici. Il ragazzo è stato soccorso e portato in ospedale al Valduce dove poi è stato trattenuto per l’intera nottata. Resta ora da capire come si è procurato le bottiglie e da chi in particolare vista l’età.

Altro intervento del 118 in via Piave ad Inverigo pochi attimi prima della mezzanotte. Un ragazzo 26enne, residente in zona, ferito pare da un coltello dopo un litigio. E’ stato ricoverato al Sant’Anna in prognosi riservata anche se non in pericolo di vita. I carabinieri della compagnia di Cantù in posto per chiarire i contorni di questo episodio.