Quantcast

Fiumi ingrossati, Cosia osservato speciale: la gallery degli interventi di queste ore fotogallery segui la diretta

La nostra presa diretta. Tantissime situazione critiche. Nessuna tregua per i pompieri.

Tanta pioggia e fiumi che si sono ingrossati. Il più impetuoso – lo abbiamo visto questa mattina in diretta prima delle 8 – è il Cosia, arrivato ad una forze impressionante e pieno di detriti. Acqua da tutti i suoi piccoli affkuenti (leggi canali di scolo o rogge), di fatto oggi si presentava così. E molti lettori non hanno potuto non evidenziare la crescita (decisamente abnorme e non giustificata) di alberi o sterpaglie lungo gli argini. Condizione preoccupante di fronte all’innalzamento del livello del fiume. Per fortuna, per ora, non è successo nulla. Ma la domanda è lecita: cosa si aspetta ad intervenire per una sistemazione adeguata ? Sarebbe davvero necessaria.

 

 

Il resto della provincia, in queste ore, ha visto allagamenti di campi e strade, torrenti esondati (a Torno e nel trinagolo lariano), tantissimi alberi caduti nella zona del Bisbino e Rovenna (Cernobbio), ma anche in zona a ridosso di Como ed hinterland.