Regina chiusa per tre giorni per la messa in sicurezza dopo le frane di venerdì foto segui la diretta

Lo annuncia Anas. Interventi al via da lunedì mattina alle 8. Percorsi alternativi da trovare per migliaia di persone.

Le frane di venerdì ancora da sistemare. E così Anas ha annunciato che da domani mattina alle 8 (e fino alle 19) la statale Regina resterà chiusa tra Argegno e Colonno per permettere i lavori di messa in sicurezza. Stessa cosa anche martedì e mercoledì 30, stessi orari previsti. Dalle 19 alle 8 del mattino, invece, sarò ripristinato il senso unico alternati in vigore da venerdì sera. Bel guaio anche se l’intervento va fatto obbigatoriamente dopo lo smottamento.

 

 

Ma per migliaia di persone un problema rilevante, autotrasportatori compresi. Si dovrà trovare percorsi alternativi, più lunghi e con il rischio di ingolfare altre arterie. Ma non ci sono alternative: i disagi maggiori per i frontalieri di ritorno dalla Svizzera nel pomeriggio. La strada tornerà percorribile – a senso unico alternato con semaforo – solo dopo le 19.