Como piange Ines Figini: ha vissuto l’orrore dei lager, ha saputo sempre perdonare foto

Se n'è andata a 98 anni di età. Funerale martedì mattina al Crocifisso

Se n’è andata a quasi 100 anni. Dopo aver vissuto sulla propria pelle l’orrore dei campi di sterminio nazista dai quali è riuscita a scampare. E nei vari incontri puibblici dove era stata chiamata doceva sempre cose molto toccanti. Ma anche la parola “perdono”. L’ha ripetuto sempre Ines Figini, Abbondino d’oro a Como e commendatore della Repubblica

ines figini superstite comasca campi di concentramento giorni memoria

Come riporta il quotidiano “La Provincia di Como”, se n’è andata ieri – mella struttura dove era ricoverata da tempo – all’età di 98 anni. E’ stata sicuramente la più importante testimone comasca dell’orrore dei lager nazisti. Il funerale sarà celebrato martedì alle 11 nella Basilica del Crocifisso.

 

 

 

Nel video sopra la nostra intervista a Villa Celesia tre anni fa durante la giornata della memoria: Ines ha spiegato l’orrore e il senso del perdono.