Sciopero revocato in Lega Pro, domenica il debutto del Como a Meda: parla il mister foto

Banchini e le insidie del debutto in un derby. Squadra pronta. Rientrata l'agitazione dei calciatori.

Tutto regolare. Ma pericolo per il campionato di Serie C 2020/21, che partirà regolarmente domani – sabato 26 settembre – con le prime partite dei tre gironi. L’Aic ha infatti revocato lo sciopero che aveva indetto per via della questione legata alla composizione delle liste, che per questa stagione erano state fissate a 22 giocatori. Una novità che non era piaciuta affatto all’Associazione italiana calciatori, che dopo aver alzato la voce nelle settimane scorse, era arrivata al punto di boicottare l’esordio del torneo.

 

L’incontro delle scorse ore fra i vertici di Lega Pro e l’Aic, con il presidente della Figc Gabriele Gravina nei panni di mediatore, ha però portato a una svolta positiva: la prima giornata verrà disputata regolarmente questo weekend e le liste saranno portate a 24 (più un classe 2001). Il provvedimento sarà ratificato nel corso della prossima settimana, ma intanto il campionato è pronto per cominciare. Per il Como la prima gara (domenica ore 17,30′) in trasferta a Meda contro il Renate

 

Da ComoTv le parole di mister banchini oggi in conferenza stampa alla vigilia del match

 

https://comotv.com/watch?v=vd01044951