La Regina riaperta a senso unico alternato da stasera dopo le frane del pomeriggio foto

Riapertura forse tra qualche ora, pomeriggio di disagi. Le nostre immagini dal posto.

La Statale Regina rimane chiusa per motivi di asicurezza dopo le frane di oggi pomeriggio. In posto ci sono operai e tecnici Anas per cercare di sgomberare il materiale franato sulla sede stradale e che ha bloccato la carreggiata. Anche il sindaco di Argegno, Anna Dotti, è rimasta a lungo in zona per capire l’evolversi della situazione. E proprio da lei arriva la conferma su una probabile – ma ancora da confermare – riapertura dell’arteria in serata. Ancora qualche ora di attesa, insomma, per mettere in sicurezza la zona e per dare il via libera alla circolazione. Inizialmente solo su una carreggiata pare (con semafoto), poi se la situazuione doivesse miglirare anche su entrambe le corsie.

regina smottamento e sindaco argegno dotti che parla al telefono

 

Negli smottamenti di oggi – che hanno interessato due tratti di strada a pochi metri dall’abitato di Colonno – nessun mezzo coinvolto. Lunghe code e disagi per chi è rimasto bloccato dopo le frane. Tra di loro pendiolari e pure turisti che hanno chiesto strade alternative per poter aggirare l’ostacolo.

 

 

 

E stasera prima delle 22, come conferma il sindaco di Argegno Dotti, la statale è stata riaperta dopo l’ultimo ok di Anas: senso unico alternato fino a nuova disposizione