Referendum, Sì in vantaggio anche nel comasco: il dettaglio del voto da noi

Primi exit poll per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Avanti il sì, a Como l'affluenza alle urne si ferma al 50%

Più informazioni su

In base alla terza proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, con una copertura del campione ad una metà circa delle sessioni scrutinabili, il Sì raggiunge il 68,68% al referendum costituzionale, mentre il No si attesta al 31,32%. Per quanto riguarda l’affluenza alle urne, alla chiusura delle 15 la Lombardia si è assestata sul 52,24% degli aventi diritto, con le seguenti percentuale per provincia: Bergamo 54,89%, Brescia 52,07%, Como 50,03%, Cremona 52,88%, Lecco 55,41%, Lodi 50,02%, Mantova 54,40%, Milano 52,81%, Monza e Brianza 51,61%, Pavia 50,72%, Sondrio 45,28% e Varese 50,71%.

Votazioni 2020 con misure anticovid

Questo, sul taglio dei parlamentari, è il quarto referendum costituzionale confermativo della storia della Repubblica. Nei tre precedenti, due volte la legge approvata dal Parlamento senza la maggioranza dei due terzi è stata respinta dagli elettori, una sola è stata approvata ed è diventata legge costituzionale. In base a quanto prevede l’articolo 138 della Costituzione, per il risultato non conta il quorum dei votanti che invece determina la validità dei referendum abrogativi. La riforma costituzionale sottoposta a referendum non è promulgata se non e1 approvata dalla maggioranza dei voti validi, indipendente da quante persone si recano ai seggi.

Nel dettaglio, la riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari riduce i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200. L’istituto dei senatori a vita e’ conservato fissandone a 5 il numero massimo (finora 5 era il numero massimo che ciascun presidente poteva nominare). Ridotti anche gli eletti all’estero: i deputati scendono da 12 a 8, i senatori da 6 a 4.

Gli scrutini proseguiranno per tutta la giornata di oggi, insieme a quelli per le elezioni regionali e le suppletive, mentre le comunali saranno scrutinate a partire dalle 9 di domattina.

Più informazioni su