Passeggiate Creative al cinema

Più informazioni su

    Una nuova collaborazione per associazione Sentiero dei Sogni, quella delle Passeggiate Creative che ha lanciato l’innovativa modalità di narrazione in movimento. Questa volta l’ivito è per andare al cinema per un’esperienza che coniuga aspetti culturali e sociali, grazie agli accordi con il Cinema Excelsior di Chiasso (via Franscini 10).

    Venerdì 25 settembre alle 20.30 sarà presentato un capolavoro del cinema cileno: “Nostalgia della luce” di Patricio Guzmán. Fa parte di una trilogia in cui il regista racconta il suo Paese scegliendo ogni volta un luogo simbolo in cui si stratificano storie accomunate da un elemento altrettanto simbolico: in questo caso rispettivamente il deserto di Atacama e la luce. Il passato lontano delle popolazioni precolombine indagato dagli archeologi, quello più recente e mai chiuso dei lager pinochetisti e il presente/futuro del più potente telescopio del mondo ci interrogano sul senso della storia cilena e universale.

    Al Cinema Excelsior, una monosala con salotto/bar come non se ne trovano quasi più, i film sono ancora occasione di incontro e confronto. Altro aspetto importante è l’inclusione, anche di chi al cinema magari ha rinunciato per motivi economici: l’ingresso è gratuito. A questa prima serata, seguirà a dicembre una minirassegna curata da Pietro Berra su “Cinema & Poesia”: il 4 dicembre la proiezione di “Violeta Parra (went to heaven)” di Andrés Wood e l’11 dicembre “Poetry” di Lee Chang-dong.

    L’ingresso alle proiezioni è, sempre, gratuito e non è necessaria la prenotazione

    Più informazioni su