Istituto Pascoli, il grazie commosso di colleghi e ragazzi al “prof” Emilio Russo foto

Lacrime e tanta emozione all'Istituto Pascoli, questa mattina, in ricordo del docente scomparso. Etta Sosio: "era sempre presente per i suoi studenti"

Gli studenti, i docenti e gli ex insegnanti dell’Istituto Pascoli di Como hanno voluto ricordare, questa mattina, il professor Emilio Russo, scomparso la scorsa settimana in seguito ad un incidente nei boschi di Lezzeno, durante un incontro decisamente emozionante, segno della profonda stima di tutti per una figura così importante per la scuola e la città di Como.

Saluto commosso dell'Istituto Pascoli al prof Emilio Russo

«Era sempre presente – ha ricordato Etta Sosio, visibilmente commossa, davanti ai ragazzi di quinta superiore – non era l’insegnante che arrivava, faceva la sua lezione e se ne andava. Era disponibile e pronto ad affrontare difficoltà e problemi, a migliorare l’attività scolastica con e per i suoi studenti».

«Era un uomo alla vecchia maniera – ha aggiunto un’impiegata amministrativa – cortese e gentile. Di lui ammiravo il suo essere sè stesso e il suo sapere, durante la didattica a distanza ha dimostrato di essere al passo con i tempi. Non pensavo che il nostro incontro di qualche giorno fa sarebbe stato l’ultimo. Grazie della sua amicizia, professor Russo».

Non c’è ancora una conferma ufficiale, ma i funerali di Emilio Russo potrebbero tenersi domani, martedì 22 settembre, alle 15.30, presso la Chiesa Parrocchiale di Ronago.