Coronavirus, i dati dell’emergenza: altri nove contagi da noi, ragazzi osservati speciali foto

Al Giovio procedura attivata per lo studente positivo. In Lombardia oggi 211 nuovi casi

Nuovi contagi a Como per l’emergenza coronavirus: nove nuove persone in osservazione ed in isolamento. Ma poi si cconferma il trend positivo dei guariti/dimessi (+134). Elevato il numero di tamponi effettuati
(14.926). Sono 211 i casi positivi in Lombardia per una percentuale pari all’1,41%. Nessun contagio a Cremona.

Ricordiamo che l’incremento dei casi positivi, in Lombardia come nelle altre regioni, va sempre rapportato al numero dei tamponi effettuati. Senza mai dimenticare che, se si ragiona in termini di confronti assoluti, il numero degli abitanti della Lombardia è pari a 1/6 della popolazione nazionale.


I dati di oggi:

  • i tamponi effettuati: 14.926, totale complessivo: 1.943.336
  • i nuovi casi positivi: 211 (di cui 25 ‘debolmente positivi’ e 10 a seguito di test sierologico)
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 78.829 (+134), di cui 1.464 dimessi e 77.365 guariti
  • in terapia intensiva: 38 (+2)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 264 (-7)
  • i decessi, totale complessivo: 16.922 (+5)

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 81, di cui 46 a Milano città;
  • Bergamo: 20;
  • Brescia: 30;
  • Como: 9;
  • Cremona: 0;
  • Lecco: 5;
  • Lodi: 1;
  • Mantova: 5;
  • Monza e Brianza: 21;
  • Pavia: 17;
  • Sondrio: 4;
  • Varese: 16.

 

Restano sempre osservati speciali i giovani dopo il caso di positività rilevato la scorsa settimana al Liceo Giovio. Una classe già in quarantena. L’invito alla prudenza è rivolto proprio ai giovani dopo il ritorno a scuola. Pullman e ritrovi giovanili sono i luoghi dove il rischio di contagi è sempre elevato.