Lezzeno, fine delle speranze: trovato stamane nel burrone il corpo di Emilio Russo foto

E' stato localizzato in una zona vicino alla Madonna dei Ceppi di Lezzeno

Speranze poche, ma ora definitivamente finite a Lezzeno. Il corpo senza vita di Emilio Russo, 70 anni, intellettuale di spessore e politico scomparso martedì pomeriggio della sua casa di villeggiatura di Lezzeno, è stato individuato pochi minuti dopo le 11 in un burrone. E’ stato un escursionista originario di Lezzeno, questa mattina, a localizzare il corpo di Russo. Era nei pressi della Madonna dei Ceppi, una delle mete più frequentate di tutta la zona. Ora in corpo le delicate e strazianti operazioni di recupero del corpo. Al comune ci sono anche i familiari di Russo, ovviamente sotto choc pèer l’accaduto e la tragicva sccoperta.

 

 

Emilio, 70enne, era uscito per una passeggiata a piedi martedì pomeriggio. Aveva lasciato nella casa il telefono. Non vedendolo rientrare in serata i familiari si sono allarmati ed hanno chiesto aiuto. Per cercarlo mobilitazione importante di Vigili del fuoco, Soccorso alpino, protezione civile e decine di volontari. Emilio Russo, originario di Ronago, viveva a Olgiate Comasco.