Quote scudetto per il campionato di serie A 2020-2021

Più informazioni su

Il campionato di serie A riparte ed è tempo di scoprire quali sono le squadre con maggiori possibilità di vincere lo scudetto, quali dovranno lottare per salvezza e quali invece avranno accesso a Champions ed Europa League per la prossima stagione. Partendo dalla testa della classifica, la Juventus del neo tecnico Andrea Pirlo, parte con un netto vantaggio anche in termini di quote, visto che i principali bookmaker italiani e inglesi, pongono il club bianconero in cima, con quote fisse sotto 1.95. Nessun’altra squadra di serie A ha una quota così bassa e il motivo è piuttosto semplice da capire: la Juventus ha saputo rinnovare il proprio organico e ha dato nuovi stimoli cambiando ancora una volta tecnico, come era già avvenuto lo scorso anno. Nonostante l’incognita rappresentata da Pirlo, la squadra dovrebbe essere ancora più coesa, forte e competitiva, rispetto a quanto si è visto lo scorso anno. Dietro la Juventus c’è però ancora una volta l’Inter di Antonio Conte, che anche in termini di quotazione viene quindi riproposta come la vera alternativa e la squadra con maggiori credenziali per concorrere per scudetto sfidando proprio i campioni d’Italia in carica. Resta poi da dire di una sorpresa come il Napoli di Gennaro Gattuso, che nonostante il settimo posto in classifica finale per lo scorso anno, si quota come la terza forza di questo campionato.

Certo il distacco in termini di quote è netto, visto che l’Inter è data a 2.60, mentre il Napoli solo a 11.00, anche se per alcuni bookmaker la quota giusta è addirittura 16.00. Qui troviamo quella che dovrebbe essere la quarta forza del campionato, almeno sulla carta stando alle griglie di inizio stagione utili per il discorso scommesse sportive della stagione 2020-2021: la Lazio di Simone Inzaghi che quest’anno torna in Champions League e quindi tra le grandi d’Europa. Per i bookmaker invece Atalanta, Milan e Roma hanno meno chance di concorrere per la lotta scudetto. La quota più bassa per la squadra di Gasperini è 15.00, mentre quella della Roma di Fonseca addirittura 50.00, mentre il Milan si colloca a metà tra le due a 18.00. Per quanto concerne invece le quote per la retrocessione, Spezia, Crotone e Benevento sono date praticamente per certe in serie B, visto che le quote si aggirano tra 1.15 e 1.70. Più in alto troviamo poi coinvolte nella zona salvezza altre squadre come Genoa, Parma, Sampdoria, Udinese e Verona.

Tuttavia il Verona di Juric si è segnalato durante lo scorso campionato per aver disputato un ottimo girone di andata, seguito da un comunque buono girone di ritorno. Sarà sicuramente un campionato molto impegnativo, specialmente a livello fisico, dato che la passata stagione si è conclusa solo lo scorso 2 agosto con molti giocatori ancora coinvolti in gare ufficiali di Champions ed Europa League. Sicuramente il livello medio potrebbe risentire di questo carico di lavoro con infortuni e prestazioni non eccezionalmente brillanti. Senza contare che a fine campionato ci sarà da disputare anche il campionato Europeo, che doveva essere svolto lo scorso giugno e poi rimandato al 2021, sempre nello stesso periodo.

Più informazioni su