Attesa per il funerale di don Roberto: si aspetta il nulla osta della Procura di Como fotogallery

Il Pm di turno non ha ancora firmato l'autorizzazione per la sepoltura. Probabile venerdì, luogo da stabilire.

L’ultimo saluto ancora non è stato fissato. Doivrebbe essere venerdì, ora e luogo ancora da decidere. In Duoimo, qualcuno ipotizza anche una cerimonia allo stadio Siunigaglia con spazi importanti per i fedeli. Ora c’è attesa per il nulla osta della Procura di Como (il procuratore Piacente ed il Pm di Turno Astori) per il funerale del parroco di San Rocco, don Roberto Malgesini, ucciso ieri mattina da un cittadino straniero prima di iniziare il servizio delle colazioni per i senza tetto della città.

Il delitto in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto

Aspetta il via libera – che arriverà dopo l’autopsia disposta come atto dovuto – anche la Diocesi di Como che dceve poi organizzare il funerale e fronteggiare il prevedibile arrivo di migliaia di persone per il saluto al parroco tanto amato. Una cerimonia non facile non solo per l’afflusso del pubblico, ma anche per il rispetto delle misure anti-Covid. Necessitano spazi e distanziamento, ma anche tanti volontari per regolare kl’afflusso.