A Lezzeno si intensificano le ricerche dello scomparso: ore di ansia per Emilio Russo foto

Utilizzato anche un drone con termocamera. Ma del noto politico comasco ancora nessuna traccia.

Proseguono anche in orario serale, da quanto si è appreso, le ricerche del 70enne pensionato che risulta scomparso da ieri pomeriggio sopra Lezzeno. Si tratta, da quanto si è appreso, di Emilio Russo, 70 anni, noto politico comasco, ora docente in pensione. Da quanto si è appreso, Russo è uscito per una passeggiata nella zona boschiva e non è più tornato a casa. I familiari, preoccupati per il mancato rientro e non riuscendo a mettersi in contatto con lui, hanno dato l’allarme. Resta da capire se aveva con sè il cellulare, probabilmente no da quanto si è appreso.

 

Le ricerche a Lezzeno hanno come base operativa la zona vicino alla chiesa ed ilo comune. Lì ci sono i vigili del fuoco di Como e di Milano con unità cinofile, ma anche specialisti del nucleo Saf, volontari protezione civile, soccorso alpino, carabinieri e polizia locale. Sono utilizzati anche alcuni droni con termocamera per poter rilevare l’eventuale presenza nei boschi.

 

Russo è stato Consigliere regionale della Lombardia per un decennio ed anche assessore al Comune di Como. Ultimo segretario provinciale del PCI e primo segretario del PDS. Da diversi anni si è dedicato alla storia.