Una saga famigliare che racconta di noi. Giorgio Fontana presenta “Prima di noi”

Più informazioni su

Ci sono tante occasioni di incontri letterari in questo mese di settembre, Como. San Fermo, Cantù, Eupilio tanto per citare alcune rassegne e festival di cui abbiamo scritto, a queste aggiungiamo una data importante: giovedì 17 settembre Giorgio Fontana presenta il suo ultimo romanzo Prima di noi (Sellerio), alla Biblioteca Comunale di Merone che torna a proporre incontri dal vivo con lettori e autori in tutta sicurezza.

Premio Campiello nel 2014 con Morte di un uomo felice, Fontana confeziona in Prima di noi  una saga di quasi novecento pagine in grado di attraversare quattro generazioni e 11 protagonisti. È la storia della famiglia Sartori dal 1917 al 2012, dal Friuli rurale alla Milano contemporanea, con diramazioni anche in Francia e Nord Africa. Una famiglia irrequieta, in cui ogni singolo membro sembra destinato a sperimentare una difficoltà radicale nello stare al mondo. Si inizia da una ‘colpa originaria’, quasi un elemento fondativo della storia della famiglia, ovvero da una doppia diserzione del capostipite; e da questa ombra, che grava su tutti i figli e i nipoti, discendono storie diverse ed infiniti sviluppi, che Fontana intreccia con passione e partecipazione, quasi con pietas, fermandosi sempre un attimo prima del giudizio, perché il mistero di coloro che sono venuti ‘prima di noi’ è insondabile e faticoso, e si può solo accompagnare ma non comprendere. Un romanzo storico e corale, ritratto del Novecento italiano.

giorgio fontana merone

Giorgio Fontana dialogherà con il professor Renato Salvalaggio alle ore 21 di giovedì 17 settembre presso la Biblioteca di Merone via Isacco, 1. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Obbligo l’uso della mascherina.  

 

Più informazioni su