Orrore a Como, sacerdote ucciso in piazza San Rocco. Si costituisce l’autore fotogallery segui la diretta

Il drammatico episodio in mattinata, motivi da accertare. L'autore con gli abiti sporchi di sangue.

L’aggressione pochi minuti dopo le 7, don Roberto Malgesini – molto conosciuto in zona, originario della Valtellina, colpito da un giovane straniero con un coltello. Il corpo, con un’evidente ferita da arma da taglio,  era riverso a terra dietro alla fermata dell’autobus vicino ai giardinetti dove, a poca distanza, è stata rinvenuta dagli agenti della polizia scientifica l’arma del delitto.

 

Generico settembre 2020

 

Ai sanitari non è restato altro che constatarne il decesso del sacerdote. Un cittadino straniero di cui non si conmoscono le generalità si è costituito ai carabinieri confessando il delitto. Aveva abiti sporchi di sangue. Accorso immediatamnete anche il vescovo Oscar Cantoni, rimasto a lungo sul posto (foto sopra)

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/431506044914466

 

 

Don Roberto Malgesini coordinava il gruppo colazioni, volontari che ogni giorno portavano conforto ai senzatetto.