Blitz della polizia, il rapper Sciglio arrestato con l’accusa di spaccio di droga foto

Gli agenti della Questura piombano in una pizzeria da asporto di Cavallasca. Il dettaglio, il giovane ha tanti seguaci sui social.

Operazione ieri pomeriggio, gli uomini della Squadra Mobile hanno proceduto all’arresto, per detenzione ai fini di spaccio di 50 grammi circa di cocaina e 5 di marijuana, di un giovane comasco, S. A. del 1990, star del web fra i giovani, meglio conosciuto come rapper SCIGLIO MC i cui video sul web vantano decine di migliaia di visualizzazioni.

Gli agenti attirati dal continuo andirivieni all’interno di una pizzeria da asporto a Cavallasca dalla quale, però, gli avventori, una volta entrati, ne uscivano senza acquisti, hanno deciso di entrare nel locale per accertare cosa avvenisse.

Li hanno trovato il rapper ed il titolare del locale, classe 1967, conosciuto dalle forze dell’ordine, con la droga. Sciglio arrestato, l’amico denunciato a piede libero. Cocaina e marijuana sequestrate (foto allegata fornita dalla Questura di Como