Fiori e preghiere per Jessica e Mirco sul luogo dello schianto: il dolore degli amici foto segui la diretta

Qualcuno lascia delle rose, altri si soffermano in raccoglimento. Incidente nel territorio di Como.

Jessica e Mirco. Uniti nella vita e poi anche nella disgrazia. Le loro famiglie oggi li piangono, gli amici pure. Costermati, attoniti. Sotto choc. Un dolore senza fine per loro che ieri sera hanno perso questi giovani fidanzati, 24 anni entrambi, in un drammatico incidente stradale. Sulle cui cause stanno svolgendo accertamenti i carabinieri della compagnia di Cantù e di Como. Un testimone avrebbe visto l’auto dei ragazzi piombare nel fossato ai lati della carreggiata pare dopo una manovra un pò azzardata. Potrebbe essere questa la spiegazione dell’incidente, ma è ancora prematuro poterlo dire. Di sicuro la vettura, dopo l’uscita di strada, si è rovesciata su un lato e si è incendiata. Avvolta dalle fiamme, i due a bordo non hanno avuto scampo.

 

Leggi anche

https://www.ciaocomo.it/2020/09/09/il-dramma-dellauto-in-fiamme-seconda-vittima-anche-il-fidanzato-non-ce-lha-fatta/200622/

 

Jessica è morta sul colpo. 24 anni, di Grandate, la sua famiglia è nel dolore più cupo. Tanti messaggi di vicinanza ed affetto, anche quello dell’amministrazione comunale. Oggi alcuni suoi amici sono passati dal punto dello schianto di iweri sera: hanno deposto un fiore per ricordarla. Stessa cosa per chi conosceva bene Mirco, 24 anni anche lui, di Senna.

 

Lo schianto è avvenuto in un tratto di strada rettilineo nel territorio comunale di Como (via Baraggia). Pochi metri prima c’è Casnate con la via Socrate, pochi metri dopo Senna Comasco. Oggi la mesta processione degli amici e dei conoscenti dei ragazzi è proseguita per l’intera giornata. Data dei funwerali non ancora fissata.