Eventi esclusivi e tantissime novità all’autodromo di Magione…..

Più informazioni su

L’Umbria è una delle meraviglie Italiane, una terra che si contraddistingue non solo per i suoi incredibili paesaggi, conosciuta anche per cultura e tradizioni intramontabili che la rendono ancora più affascinante. Una delle regioni più piccole nel nostro paese ma che offre ai suoi visitatori enormi opportunità. Le sue città ricche di tesori artistici e monumenti, che si uniscono a manifestazioni folkloristiche, fiere, feste tradizionali che continuano a vivere nel tempo, assumendo un significato davvero importante per questa terra, per i suoi cittadini e per tutti coloro che la visitano.

L’Umbria è meta ambita persino di tantissimi sportivi e appassionati di motori, infatti, nel lontano 1970 nella valle della Bacanella vicino alla città di Magione, proprio al centro della regione sorge l’autodromo dell’Umbria “Mario Umberto Borzacchini”. Una piccola pista di appena 1.650 metri, che in breve tempo diventa uno dei circuiti di rilevanza nazionale, non solo per la sua posizione strategica, ma anche per le qualità tecniche del suo tracciato, oggi protagonista di eventi esclusivi di altissimo livello come la formula X Italian Series.

Una pista per intense emozioni

L’autodromo di Magione negli anni ha subito molte migliorie, prima fra tutte la pista che è stata notevolmente ampliata con una lunghezza di 2.507 metri e una larghezza media di 11 metri, con particolare attenzione alla sicurezza dei piloti. Fornisce una vasta gamma di tipologie di curve che la rendono un tracciato di livello elevato, per questo apprezzata anche dai piloti e team più esperti.

Inoltre, la ristrutturazione ha interessato l’intero impianto, finalizzato all’accoglimento di un numero maggiore di spettatori, rendendo il circuito di Magione un vero e proprio centro polifunzionale. Sono state aggiunte: un nuovo paddock, l’ampliamento della zona box e una costruzione che ospita la direzione gara, la sala stampa e la cabina di cronometraggio.

Formula X Italian Series all’autodromo dell’Umbria “Mario Umberto Borzacchini”.

Proprio presso l’autodromo di Magione si svolgerà una delle tappe della formula X Italian Series che ospiterà tutte le sue 6 categorie, campionati ATCC (riservato alle vetture Turismo), FX3 e Trofeo Predator’s, GT Light, Formula Class Junior Italia, Formula Classic e Legends. Evento attesissimo per tutti gli amanti delle quattro ruote.

Gli eventi che vedono questo circuito protagonista sono davvero molti, come il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance; la “Cento Ore”, che vedrà proprio l’autodromo di Magione come una delle tappe di questa storica competizione. Ancora una tappa per il Trofeo Italia Storico; la finalissima di stagione per la BMW 318 Racing Series; Campionato Italiano Autostoriche e la Formula 850.  Manifestazioni esclusive che coinvolgono non solo i motori ma persino competizioni riservate alle due ruote.

Novità per gli appassionati

L’autodromo Magione, ormai noto a tutti gli appassionati delle due e quattro ruote diventa meta ambita anche per i meno esperti con tantissime novità. Apre le sue porte a tutti coloro che vogliono realizzare il sogno di vivere una giornata in una delle piste più intriganti e adrenaliniche di sempre, su auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo internazionale. Maserati, Lamborghini, Ferrari, Nissan GT-R, Porsche e tantissime altre, diventando i veri protagonisti. Un’esperienza di guida a dir poco emozionante, tra curve, rettilinei e veloci cambi di direzione che vi faranno davvero rimanere senza fiato. Un’occasione unica da non farsi di certo scappare.

Più informazioni su