Motorally, anche in Toscana un immenso Cerutti: caldo e polvere non lo spaventano! foto

Il pilota di Montorfano domina le due giornate di gara con la sua Husqvarna. Grande prova.

La bellissima cittadina toscana di Massa Marittina è stata teatro della seconda prova di Campionato Italiano Motorally. Due giornate di gara per un totale di oltre 350km e quattro Prove Speciali di chilometraggio compreso tra i 22 e i 26 km. Il caldo e la polvere hanno reso la gara piu impegnativa. Jacopo Cerutti si conferma inn grande forma e domina entrambe le giornate di gara vincendo in sella alla sua Husqvarna FE450 tutte e quattro le Prove Speciali

“Sono davvero contentissimo per il risultato, è stata finora una stagione molto strana e essere riusciti a ripartire con le gare è fantastico. Per quanto riguarda la gara, sono partito all’attacco entrambi i giorni. Sapevo che con i settori cronometrati cosi corti ci sarebbe stato poco margine di errore per cui era necessario dare il 100%. Ringrazio tutto il Team Solarys per il lavoro svolto, il MotoClub Intimiano e tutti gli sponsor!! Il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano sarà tra piu di un mese: il 25 ottobre. Grazie a tutti!”