Ambrosetti, il Governo rassicura gli italiani da Cernobbio: la chiusura con Gualtieri foto

Il MInistro dell'Econonia oggi a concludere i lavori. Presenti anche molti ministri. ieri Conte, oggi Salvini.

Finisce con le parole del Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Lui l’ultimo dei rappresentanti del governo oggi a parlare al Forum Ambrosetti di Cernobbio. Giornata con una lunga sfilata di Ministri fin dalla mattinata e la presenza del premier Conte ieri pomeriggio.

forum ambrosetti villa d'este di Cernobbio generica da alto e partecipanti

 

“Siamo determinati a utilizzare al meglio le risorse Ue, che significa non disperderle in mille rivoli di micro progetti, ma solo in progetti con un impatto significativo, su direttrici coordinate e coerenti”. E’ una risposta alle preoccupazioni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che sabato aveva messo in guardia dal rischio di creare debito inutile sulle prossime generazioni. Anzi, Gualtieri aggiunge che il Governo non farà debito cattivo.

Il Recovery Fund è «un’opportunità unica che il Paese deve cogliere per uscire da questa crisi ma anche per rimettere l’Italia su un cammino di crescita», sostiene il ministro come spiega al Corriere della Sera. «Siamo stati feriti da una pandemia molto forte che ci ha colpito per primi, ma guardiamo al futuro con fiducia. L’Italia ha reagito bene alla crisi, i cittadini, gli operatori sanitari le imprese e anche il governo. Una percezione ampiamente condivisa». Ma anche perché «l’Europa questa volta è stata davvero all’altezza della sfida”.

Non solo maggiornaza e ministri, ma anche opposizione., A Cernobbio oggi anche il leader della Lega Matteo Salvini. Dure critiche al governo su molti argomenti, scuola su tutti