Lakecomo Music Festival a Villa Balbianello: Filadelfo Castro in Silent No.2

Il lakecomo music festival a Villa del Balbianello con Filadelfo Catro

Concerti silenziosi, questa la novità lanciata ad inizio agosto dal LakeComo International Music Festival. La violinista Eloisa Manera è stata la prima interprete dei Silent, sabato 5 settembre sarà il chitarrista comasco Filadelfo Castro a suonare per un “pubblico diffuso” nel meraviglioso giardino di Villa del Balbianello nel Silent No.2

L’idea del LakeComo Festival, in collaborazione con Mondovisione e FAI, è presentare  un evento che unisce musica, paesaggio e arte con un approccio tecnologico avanzato. Il pubblico potrà passeggiare liberamente per il giardino e le stanze di una delle location più iconiche del Lago di Como: Villa del Balbianello. I visitatori, muniti di una cuffia wifi HD potranno ascoltare informazioni e storie sul luogo osservando il paesaggio e, dal punto del giardino che preferiscono, ascoltare il concerto, rimodulando la bellezza che entra negli occhi, con nuove emozioni uditive.

Protagonista di questo secondo evento Silent sarà Filadelfo Castro, produttore, compositore e chitarrista comasco. Filadelfo ha suonato con i principali nomi del pop italiano, ha arrangiato e prodotto musica per artisti come Pooh, Max Pezzali, Gatto Panceri, Rita Pavone per cui ha anche diretto l’orchestra all’ultimo Festival di Sanremo,
Filadelfo presenterà un mix di standard jazz per chitarra e loop station.

Il concerto si terrà alle 11:30 senza produrre suono evidente. Sarà possibile ascoltarlo muniti di cuffie.

L’accesso alla Villa del Balbianello è possibile dalle 10:30. Si potrà restare anche dopo il concerto per la visita.

lakecomo music festival

Il concerto è realizzato in collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano e Mondovisione.

Biglietti e prenotazioni su  Eventbrite

Biglietto d’ingresso villa + giardino + concerto 18 euro + 1,37 commissione

Il biglietto include:
– ingresso a Villa del Balbianello (visita del parco e della villa)
– cuffia wifi con contenuti speciali sulla villa
– concerto

Filadelfo Castro nasce a Como nel 1976 e studia chitarra classica con il Maestro Guido Fichtner e chitarra moderna frequentando stage e Masterclass con musicisti di fama internazionale (Frank Gambale, Pat Metheney, John Scofield, Steff Burns, Mike Stern, Kurt Rosenwinkel, Jim Kelly e molti altri).

Pubblica 4 libri dedicati alla chitarra con la Bmg Ricordi (Le scale per chitarra moderna, Tecnica ritmica fondamentale, L’enciclopedia del Virtuosismo 1 e 2), posizionandosi sempre nei primi 10 posti della classifica di vendita. Nel 2013 pubblica un nuovo libro: “Jazz GuitarIimprovisation” per l’editore Volontè&Co con un notevole successo di pubblico e di critica e la presenza costante tra i libri meglio recensiti e più venduti di iTunes.

Lavora come chitarrista, produttore, arrangiatore e autore con moltissimi artisti di fama nazionale e internazionale, tra i quali: Pooh, Max Pezzali, Gatto Panceri, Valerio Scanu, Dodi Battaglia, Daniele Battaglia, Claudio Cecchetto, Luca Chiaravalli, Lola Ponce, Marie Claire Dubaldo, Roberta Bonanno (Amici), Brenda Cardullo, Pago, Deasonika, Luca Dono (Amici), 4Sound (XFactor), Los Locos, Giacomo Celentano, Rocco Barbaro, Marco e Charlotte Ferradini, Mara Sottocornola, Andrea Nocera (The Voice), Beatrice Ferrantino (Ti lascio una canzone, The Voice), Bouchra Dibe, Leonardo Decarli, Matteo Lotti, Simone Tomassini, Paolo Meneguzzi e molti altri (partecipando ad oltre 60 dischi) e suona in show live, radio e tv con artisti quali: Gatto Panceri, Daniele Battaglia, Kekko (Moda’), Pupo, Cristina D’avena, Alexia, Viola Valentino ed altri.

Tra gli artisti internazionali ha collaborato con Miro (Est Europa), Pepe Lopez (Cuba), Paolo Nutini (World Artist), Chris Joyce (Simply Red – International Artist), Tommy Emmanuel & Dodi Battaglia e altri.

Attualmente ha un proprio studio di registrazione a Como dove lavora come Chitarrista, Arrangiatore, Produttore e Autore.

 

PROSSIMI CONCERTI DEL LAKE COMO INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL

06/09/2020 – 17:30 COMO UNA ROSA – Paola Matarrese (soprano), Christian Lavernier (chitarra) – Anglican Church, Griante
13/09/2020 – 17:00 WINDMILLS – David Fons (viola), Ruben Parejo (chitarra) – Alzate Brianza, Alzate Brianza
20/09/2020 – 17:00 PROMENADE – Florian Koltun & Xin Wang (pianoforte a 4 mani) – Villa Bernasconi, Cernobbio
27/09/2020 – 17:00 EN BATEAU – Jan Palenicek (violoncello), Jitka Cechova (pianoforte) – Villa Bernasconi, Cernobbio

Tessera “Amici di Amadeus Arte”: con 30€ potrete accedere gratuitamente a tutti i concerti e gli eventi speciali del LakeComo Festival.

COME PARTECIPARE AI CONCERTI

Partecipare ad uno spettacolo non sarà semplice come prima, ma nemmeno così diverso dall’andare in un negozio o al supermercato. Vi suggeriamo di vivere la cosa con calma e considerare varie stranezze come un piccolo spettacolo dentro lo spettacolo anche perché non è possibile fare diversamente se decidete di partecipare.

Vige l’obbligo di registrarsi anche nei concerti con ingresso gratuito, d’altra parte avrete un posto dove stare comodi senza ressa e il concerto sarà qualcosa di più intimo. La registrazione, presente sulla pagina di ogni singolo evento, è semplice e se ritornerete più di una volta ulteriormente semplificata.
Anche i soci ci devono comunicare la loro partecipazione via email o whatsapp o sms almeno 12 ore prima dell’inizio del concerto.

Premesso questo, vi elenchiamo qui ciò che comporta assistere ad un concerto attuando le ultime normative in materia e le misure che vi verrà richiesto di rispettare:

  • La temperatura verrà controllata all’ingresso come avviene anche entrando in un ristorante o negozio.
  • All’ingresso dovete solo comunicare il vostro nome o esibire lo schermo dello smartphone con la ricevuta. Sarà possibile acquistare i biglietti anche all’ingresso da 1 ora prima dell’inizio del concerto, ma vi verrà comunque chiesto di lasciare Nome, Cognome e un vostro recapito;
  • I biglietti/riserva posto gratuito possono essere comperati fino al massimo numero di 4. L’ordine viene considerato “nucleo di congiunti” e tra le persone in questione non viene applicato il distanziamento che ci sarà per tutti gli altri partecipanti/nuclei come da chiara indicazione AGIS;
  • Se partecipate ad un evento a pagamento con ragazzi fino a 14 anni, che accedono sempre gratuitamente, vi preghiamo di inviaci una mail specificando il loro numero, permettendoci così di monitorare il numero dei presenti e riservare le sedie per voi adeguatamente distanziate dalle altre.
  • uso della mascherina all’accesso. La mascherina può essere abbassata una volta seduti;
  • rispettare i percorsi in entrata ed uscita in base alla cartellonistica esposta;
  • rispettare i posti a sedere e non spostarli e la distanza interpersonale minima di un 1 mt;
  • Gli spazi e le sedie vengono regolarmente sanificati secondo le norme vigenti.