Cucciago, i carabinieri fermano un giovane con cocaina e contanti: finisce al Bassone foto

Il blitz durante un controllo stradale. Il, ragazzo aveva quasi 800 euro e due cellulari per ricevere gli ordini

I carabinieri del Nucleo radiomobile di Cantù ieri sera hanno arrestato in flagranza di reato un giovane di 28 anni, residente a Cantù, accusato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Il suo fermo a Cucciago durante un controllo stradale: i militari hanno fermato un veicolo condotto dal giovane, il quale, nel corso del controllo è stato trovato in possesso di un involucro di cocaina dal peso complessivo di 150 grammi, denaro contante per 760 euro e due telefoni cellulari

Il giovane è finito al Bassone. Droga e contanti posti sotto sequestro dai militari che lo ritengono un punto di riferimento per tanti giovani tossocodipendenti della zona.