Quantcast

L’allerta meteo fa annullare anche un Sant’Abbondio in tono minore: tutto rimandato foto

In serata l'annuncio del Comune. Le manifestazioni cancellate per le previsioni negative. Confermate le visite guidate e le manifestazioni religiose

La comunicazione ufficiale è arrivata pochi minuti fa dal Comune. Dopo un pomeriggio passato a guardsare e riguardare il meteo, la decisione amara, ma forse più saggia: niente Sant’Abbondio, la festa del patrino di Como, per domani. Era già in tono minore rispetto al solito per l’emergenza Covid, il brutto in agguato ha fatto decidere per l’annullamento.

La nota del Comune

 

A causa delle condizioni meteo previste per domani e dell’allerta regionale con codice rosso tutte le attività organizzate dal Comune per la festa di Sant’Abbondio, compresa la premiazione in sala Stemmi, sono rimandate a data da concordare con gli operatori che avrebbero partecipato. Rimangono confermate le visite guidate alla basilica di Sant’Abbondio e alla ex chiesa dei santi Cosma e Damiano.

 

La Fiera 2020 era prevista tutta domani mattina in zona Porta Torre: dal bestiame ai piatti tipici. Ma con una previsione così negativa, in effetti, tutti a casa. E’ un 2020, insomma, davvero da ricordare. Non solo per il Covid e le tante conseguenze negative, ma anche perchè il primo anno senza nulla per ricordare il Patrono. Restano confermate tutte le manifestazioni religiose tra cui la messa di domani pomeriggio con il Vescovo – a Sant’Abbondio – e quella in Duomo di lunedì alle 17.