Dramma a Maccagno: comasco disperso nel torrente, trovolto dalla furia dell’acqua foto

L'incidente questa mattina. Ha 38 anni, è della nostra provincia. Il dettaglio

Sono in corso le ricerche per trovare un uomo di 38 anni della provincia di Como che è disperso nelle acque di un torrente nei pressi del Lago Delio del Comune di Maccagno con Pino e Veddasca. L’uomo, dalle prime informazioni, si trovava sul posto assieme ad un amico questa mattina per cercare funghi. I due avrebbero guadato il corso d’acqua con una certa facilità, ma sorpresi dalla forte perturbazione che si è abbattuta sulla zona al momento di tornare sui loro passi si sono trovati di fronte il fiume ingrossato. Il dettaglio dai colleghi di Varesenews.

alluvione lago maggiore, comasco disperso

Uno dei due escursionisti a quel punto ha cercato di guadare il fiume rimanendo travolto dalla portata delle acque. L’amico che ha assistito alla scena avvisato i soccorsi chiamando il 112. Sul posto sono arrivate tre squadre del soccorso alpino tra cui anche gli esperti di ricerca in forra, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri della compagnia di Luino, i colleghi Forestali che stanno cercando di trovare la persona dispersa.

Nel frattempo il 118 hai inviato sul posto un elisoccorso che ha recuperato il superstite, portato all’ospedale di Luino, dove si trova in buone condizioni ma sotto shock.

I Carabinieri di Luino hanno attivato anche una motovedetta della zona in cui il corso d’acqua entra nel Lago Maggiore, diverse centinaia di metri più a valle, all’altezza di Zenna nelle acque del Verbano, quasi al confine di Stato.

 

(foto e video da Varesenews.it)