Un Natale differente a Como, l’assessore:”Inavitabile, spero in tante luminarie” foto

Niente pista del ghiacco, stop anche ai mercatini. Deserto il bando della manifestazioni di fine anno. Ma la voglia di esserci è molta

24 ore dopo la decisione ufficiale della giunta di Como di pensare ad un Natale 2020 differente per forza e per emergenza, l’assessore al commercio di Como ci mette subito la faccia. Spiega in diretta a CiaoComo, rilancia la sfida ai commercianti ai quali sta cercando di dare ogni possibile aiuto per riprendersi dai mesi durissimi del lockdown. Ecco qui le sue parole di stasera da noi. Niente Balocchi come eravamo abituati a vedere, ma scelte differenti perchè così impone l’attuale normativa. E nessuno, ad oggi, può ipotizzare con certezza cosa succederà da qui a dicembre.

marco butti assessore al commercio diretta di ciaocomo di mattina