Cresce la richiesta di prodotti e soluzioni green tra le mamme della provincia di Como

Più informazioni su

    Cresce anche in provincia di Como la propensione da parte delle famiglie all’acquisto di prodotti ecologici in grado di migliorare la salute e salvaguardare il pianeta. E’ questa l’analisi di Michela Gerosa, titolare del negozio ‘Non solo pannolini’ di Lurago d’Erba che ha approfittato del periodo di incertezza legato al lockdown per rilanciarsi e mettere in campo una vera e propria rivoluzione.

    Ho aperto il mio negozio 4 anni fa, da bambina avevo questo sogno e io e mio marito entrambi senza occupazione abbiamo deciso di buttarci in questa nuova avventura – racconta la titolare Michela Gerosa -. Abbiamo da subito reagito alla situazione Covid offrendo ai nostri clienti un servizio di consegna a domicilio tempestiva, entro 24 consegnamo entro 20 km dal negozio gratuitamente con una spesa piccola. Per chi è lontano abbiamo rinnovato il nostro e-commerce con consegna con corriere espresso in 24/48 ore. Dopo aver offerto questi servizi il lavoro si è incrementato e abbiamo deciso di chiudere il negozio fisico e portare il nostro negozio a casa delle persone. Grazie ai social riusciamo a raggiungere tante persone, con i video a spiegare i nostri prodotti. In questo modo serviremo i clienti a domicilio senza farli uscire di casa”.

    Cresce la richiesta di prodotti e soluzioni green tra le mamme della provincia di Como

    Importante è stato l’incontro tra Gerosa e Verdevero, azienda della provincia di Vicenza specializzata in detersivi naturali (https://www.verdevero.it/detersivi-verdevero-negozi/). “Ho scoperto Verdevero perché cercavo dei prodotti naturali per la mia famiglia, in particolare il mio bimbo più piccolo che soffre di dermatite. Li ho provati personalmente e ho deciso quindi di inserirli nel mio negozio. Siamo sempre attenti nel cercare prodotti sicuri per i bambini. È stato molto semplice adattarsi all’utilizzo di prodotti diversi e naturali, un’attenzione verso la mia famiglia e l’ambiente. Questo cerco di trasmetterlo ai miei clienti, un’attenzione in più per un futuro migliore per i nostri bambini”.

    Più informazioni su