La presa diretta al passaggio a livello: oggi ok, ma da settembre cosa succede ? foto segui la diretta

Il nostro esperimento al passaggio di un convoglio a Sant'Ordsola. Piccola coda ad agosto. E se i tempi si dovessero dilatare ?

La prova diretta l’abbiamo fatta alle 13,16 con uno dei treni che – da Como lago – partono per Milano. Velocità ridotta, il convoglio arriva prima davanti al Sociale, poi costeggia il Comune per risalire verso Borghi. L’intoppo maggiore – per il traffico – da sempre sono le sbarre abbassate a Sant’Orsola. Neppure un minuto, ma tempo che sembra già tanto. Non oggi – 12 agosto con traffico inferiore alla norma – ma nella normalità. Figuratevi cosa può succedere – qui occorre una proiezioni di auto e tempi dilatati – da settembre in poi visto che come ha confermato ieri il sindaco Landriscina Trenord ha previsto un raddoppio (per motivi di sicurezza) di questi tempi. Figuratevi – un pò di fantasia, ma anche tanto realismo – tra un mese se tutto questo sarà davvero attuato.

passaggio a livello como tempi chiusura raddoppiati sindaco ed assessore gervasoni

 

Restano le trattative in corso – e che continueranno dopo Ferragosto – per trovare una intesa. Per non bloccare tutti i giorni la città in modo importante. L’assessore alla viabilità Gervasoni (video qui sopra) ipotizza lo stop a Borghi e non alla stazione di lago.  Ipotesi tutt’altro che campata in aria, ma non facile da attuare.