Gilardoni, il debutto nel Trofeo Europa Lamborghini è dolce-amaro: bene a metà foto

Sabato ad un passo dal podio, oggi la vettura accusa un problema di potenza. La prossima in Germania.

Bene nella gara serale – altamente spettacolare – del sabato sera. Meno bene in quella di oggi pomeriggio. Il debutto del pilota comasco-ticinese Kevin Gilardoni nel Super Trofeo Europa Lamborghini (dopo la parentesi dei rally negli anni scorsi) è dolce amaro: dal quarto posto – con podio sfiorato – sabato in notturna – al calo di potenza della sua Lamborghini di oggi dopo lo stint di guida iniziale con Kevin. Il suo compagno Boccolacci ha dovuto rallentare per un problema meccanico vanificando così tutti gli sforzi fatti fino a quel punto.

kevin gilardoni super trofeo europa lamborghini a misano

 

Insomma, bene a metà. Ma per Kevin ed il suo team (Oregon), al debutto assoluto, va bene così. Lo ammette lui stesso guardando già – e con rinnovato impegno a migliorare – alla seconda gara di questa stagione corta post-Covid in programma ai primi di settembre al Nurburgring.