Accoltellato dopo un violento litigio a Mozzate: muore a 36 anni in ospedale foto

I contorni ancora da chiarire con precisione. I carabinieri rintracciano il responsabile.

Accoltellato dopo una lite, poi è deceduto in ospedale secondo le ultime notizie. E’ successo in serata a Mozzate in via Turati. Un violento litigio tra due uomini, sfociato nel drammatico epilogo. I motivi da definire con precisione anche se non escluso al momento un movente passionale. I carabinieri stanno ancora cercando di chiarire i dettagli

La vittima è Lorenzo Borsani, 36 anni di Mozate: portato in ospedale a Varese, non ce l’ha fatta. Il suo aggressore rintracciato dai militari, sarà fermato in queste ore. Pesantissima l’accusa per lui visto il decesso del ferito: omicidio. E’ stato bloccato in un paese vicino: è un uomo di 49 anni, anche lui residente a Mozzate. La tragica lite è avvenuta all’esterno della villetta in cui vive la moglie di Borsani, dalla quale la vittima – a quanto si è appreso – si stava separando.