Quantcast

Pietro Berra presenta la II edizione di “I laghi delle stelle” guida agli itinerari cineturistici

Più informazioni su

Pietro Berra è giornalista al quotidiano “La Provincia”, responsabile del supplemento culturale “L’Ordine”. Ha pubblicato ventidue volumi tra poesia, narrativa e saggistica, trai quali le guide cineturistiche ufficiali del lago di Como (Le stelle del Lago di Como vol. 1 e 2), e della regione Lombardia (Lombardia Superstar).

i laghi delle stelle pietro berra

Presiede l’Associazione Sentiero dei Sogni con cui promuove, tra gli altri, il progetto Passeggiate Creative.

L’invito che dovrebbe essere scritto sulla porta di ogni sala cinematografica? “Lasciate ogni pregiudizio, voi che entrate –  scrive Pietro Berra all’inizio del libro, parafrasando Dante. “Perché il cinema – continua l’autore – anche quello con maggiori aspirazioni al realismo, è reinvenzione di storie, di stati d’animo e, dettaglio da tenere ben presente nel viaggio che stiamo per compiere, pure di luoghi e paesaggi”.

In questo libro, un itinerario cineturistico, in primo piano la telegenicità del Lago di Como, che lo ha portato non solo a essere set cinematografico, ma a diventare meta turistica delle star che sono approdate in questa zona per girare dei film.

Chiediamo quindi all’autore di raccontarci di questa seconda edizione che vede, in copertina, la foto dei protagonisti del film Star Wars al posto di Jennifer Aniston e Adam Sandler del precedente libro, qual è uno dei set più “potenti” del nostro lago, quali sono stati gli spunti storici per parlare di cinema e di lago, ma anche come si è avvicinato al cinema e qual è l’aspetto che più lo colpisce in un film.

Sabrina Sigon

Più informazioni su