Quantcast

Controlli e sanzioni per gli assembramenti anche in viale Geno: due i locali chiusi foto

Scattano le sanzioni per il mancato rispetto delle disposizioni in materia di contenimento Covid. Tutte le forze dell'ordine impegnate

Dopo i blitz dei giorni scorsi in piazza Volta – con alcuni locali fermati per violazioni nelle misure di contenimento Covid – stavolta il blitz delle foprze dell’ordine ha riguardato un’altra zona di Como molto importante per la Movida del venerdì sera: viale Geno. La nota della Questura di queste ore.

 

Nella serata di ieri, la Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza,  hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel  centro cittadino di Como. Il servizio è stato effettuato in viale Geno, località molto frequentata nei fine settimana durante il periodo estivo, ed ha visto la partecipazione di 21 operatori delle tre forze di polizia, unitamente al personale della Polizia Locale e dell’Ispettorato del Lavoro che hanno proceduto in via prioritaria al controllo del rispetto della normativa in materia di assembramenti e contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Questi i risultati conseguiti:

Sono state controllate 45 persone e 17 attività commerciali e 3 di queste sono state sanzionate, per violazione della normativa anticovid. Nei confronti di 2 esercizi commerciali è stata disposta la misura cautelare della chiusura per giorni 1 e di uno per giorni 2.

Ulteriori controlli verranno effettuati nel corso della stagione estiva al fine di verificare e garantire il rispetto della normativa sul distanziamento sociale e sulla prevenzione del contagio epidemiologico.