L’annuncio del Vescovo Oscar ai fedeli della Diocesi: suon Maria Laura beata a giugno foto

La cerimonia nel giorno dell'anniversario della sua uccisione. La conferma del delegato del Papa.

Sono lieto di comunicare che la beatificazione di suor Maria Laura Mainetti sarà celebrata il prossimo 6 giugno 2021, a Chiavenna, alla presenza del card. Becciu, delegato papale. Per preparare questo evento stiamo organizzando un comitato, che si prenderà cura di tutto l’occorrente per una degna celebrazione.

 

Inizia così la nota ufficiale con la quale il vescovo di Como, monsignor Oscar Cantoni, annuncia la data della beatificazione di suor Maria Laura Mainetti, la religiosa originaria di Colico uccisa per un rito satanico da tre ragazze a Chiavenna il 6 giugno 2000.

Al di là di questo, tuttavia, ciò che è irrinunciabile – osserva sempre il vescovo – sarà un coinvolgimento spirituale di tutta la nostra Chiesa, perché giunga preparata a comprendere i doni che Dio ci concede e a cogliere l’insegnamento e la testimonianza fruttuosa che suor Maria Laura ci ha lasciato”.

“Insieme con lei – aggiunge il prelato – ci prepareremo ad accogliere nella gioia anche la beatificazione del padre Giuseppe Ambrosoli, il nostro medico e sacerdote, missionario comboniano, oriundo di Ronago. Pur avvenendo in terra d’Africa, nel novembre del prossimo anno, ci sarà data la possibilità di cogliere la grazia della sua eredità spirituale”.

Quindi l’ultima esortazione: “Lodiamo e gioiamo nel Signore per la sua fedeltà e per questi grandi doni che concede alla sua e nostra Chiesa”.

 

(in collaborazione con Claudio Bottagisi.com)