Como 1907. il futuro si chiama anche Esports: grandi sfide in arrivo con play e Xbox foto

Oggi la presentazione allo stadio. Partnership di prestigio, ingaggio di due pro-player a livello nazionale

Barcellona, Psg e altre formazioni blasonate nel futuro del Como 1907? Perché no? In attesa di salire nelle serie maggiori conquistando le promozioni campi di calcio la società di viale Sinigaglia si appresta ad entrare a pieno titolo nel mondo del calcio virtuale e lo fa sbarcando nel mondo E-Sports. E’ stata  annunciata questa mattina la partnership con Exeed e l’ingaggio di due dei migliori pro-player a livello nazionale.

como 1907 pretesentazion e progetto giochi elettronici in sede

 

Exeed è una delle società leader negli eSports in Italia, con un’attività a 360 gradi che va dall’organizzazione di tornei, alla gestione di un roster di giocatori che vengono allenati e seguiti giorno per giorno. Una partnership importante che certifica ancora una volta la vicinanza tra sport reali e sport virtuali.
I giocatori che indosseranno la maglia del Como saranno Pavel Romanini (@Pavel) e Jeff Newton (@JeffJn8). Pavel, classe 1998, è un ottimo giocatore a livello nazionale per Xbox, mentre JeffJn8, classe 2001, è tra gli astri nascenti del pro-gaming nazionale per PlayStation.

 

Abbiamo deciso di investire in una sezione eSports perché siamo convinti che questa attività si sposi perfettamente con la natura del club, che guarda in avanti alle nuove opportunità di business e di engagement verso i più giovani” ha spiegato il Direttore Commerciale del Como 1907, Flavio Farè. “Come partner abbiamo scelto Exeed, uno dei maggiori player a livello nazionale per quanto riguarda il mondo eSports. La nostra volontà è sempre quella di affidarci a partner di qualità. Insomma, siamo pronti a lanciarci in questa nuova avventura e ci tengo a fare un grosso in bocca al lupo ai nostri nuovi giocatori” ha concluso Farè.

 

Tutto il percorso, sportivo e non dei due player sarà raccontato da Como Tv, con tanti format speciali ed esclusivi: “Con questa nuova avventura avviciniamo ancora di più il Como 1907 a un pubblico giovane, dinamico, che ha voglia di giocare e interagire con i nostri colori – ha spiegato Goffredo d’Onofrio, direttore di Como Tv – Il mondo del gaming è una realtà globale ed entrarci in questo modo darà anche a Como TV nuove possibilità a livello di contenuti e di engagement con diversi format disponibili sulla nostra piattaforma per tutti gli appassionati”.

 

Grande soddisfazione anche da parte di Federico Brambilla, CEO e co-founder di Exeed: “Una delle nostre missioni è quella di avvicinare sempre di più lo sport reale a quello virtuale, e la collaborazione con una società di calcio storica come Como 1907 sarà sicuramente fondamentale per la crescita dell’interno movimento Esports in Italia. I player professionisti sono ormai equiparabili ai calciatori professionisti, sia in termini di popolarità, sia per quanto riguarda gli allenamenti e lo spirito competitivo. Non a caso, quasi tutti i club di calcio italiani stanno creando una propria sezione Esports, e siamo orgogliosi di poter aiutare il Como 1907 in questo lungimirante progetto”.