Questa mattina parliamo del Consultorio La Famiglia: un valido aiuto segui la diretta

Azzurro IN-FORMA di mattina!

Ci teniamo IN FORMA grazie a qualche passo DANCE anni 70/80, sul ritmo di un pezzo ballatissimo (allora) di Peter Brown, mentre ci INFORMIAMO  con la D.ssa Sonia Monticelli , nostra graditissima ospite, che ci parla del Consultorio La Famiglia di Via Sirtori 1 a Como.

Ad esser sinceri abbiamo avuto qualche intoppo: a quanto pare, il  nostro regista Davis (del quale apprezziamo la mascherina in foto) non riusciva a mandarci in diretta Facebook.

Poi ci siamo riusciti e ce la siamo cavata.

 

Sonia ci ha raccontato dell’esperienza “loockdown” durante la quale il consultorio ha chiuso il servizio solo per lo stretto tempo necessario ad organizzarsi e ripartire con l’utilizzo delle nuove tecnologie, ove possibile, in modo da non abbandonare i propri utenti.

Publiée par CiaoComo sur Mercredi 8 juillet 2020

Diverse le necessità emerse durante questa esperienza, come le richieste d’aiuto di genitori che si sentivano impreparati nel gestire i propri figli in questa difficile fase di emergenza sanitaria, o adulti che semplicemente si sentivano angosciati da questa situazione.

Anche i professionisti del settore sanitario (medici, infermieri, ecc) che hanno vissuto in prima fila l’emergenza coronavirus, hanno sentito la necessità di un sostegno alla loro fatica emotiva.

Il Consultorio La Famiglia è una O.N.L.U.S., che sta per “Organizzazione Non Lucrativa di Unità Sociale”, quindi ha una vocazione naturale all’assistenza e conta sull’aiuto di chi può donare, anche semplicemente il 5 per mille (CF 95003690138 e tel. 031.271313 / 351.675.4217 https://www.lafamigliaconsultorio.org/.)

E’ accreditato al Sistema Sanitario Nazionale, per cui possiamo tranquillamente telefonare per fissare un appuntamento o recarci di persona..

Si tratta quindi di un team multidisciplinare con:

  • Ginecologi
  • Ostetriche
  • Assistenti sanitarie
  • Assistenti sociali
  • Psicologi – Psicoterapeuti
  • Pedagogista
  • Consulenti familiari
  • Mediatore
  • Avvocati
  • Consulente Rotale
  • Consulente etico

Abbiamo capito che al consultorio si può andare per avere un aiuto , un sostegno, quando siamo in difficoltà e ci sembra che da soli non ce la possiamo fare, o anche , quando, semplicemente, vogliamo usufruire di un servizio erogato in un ambiente che ci fa sentire accolti, ascoltati, non da numeri del tesserino sanitario, ma da persone!

Questa è una grande differenza!

Essere accolti ci tranquillizza, ci fa stare meglio… già , un po’, ci cura!

Potete ascoltare l’intervista nel Podcast qui sotto (min 56), in mezzo a musica di successo e tormentoni, o guardarla sopra, nel video.

In clima di smart working, si inserisce perfettamente nella scaletta la richiesta di Franca: Celentano con “Chi non lavora, non fa l’amore”…ecco…visto che si lavora da casa…e si vede che si lavora…ci si incrocia tra le stanze…uno sguardo…e chissà!