Goodfaith Quartet, il buon jazz del Festival Como Città della Musica

Torna il jazz al festival, secondo appuntamento in cartellone a Villa Erba Goodfather Quartet

Secondo ed ultimo appuntamento con la musica jazz, per questa XIII edizione del Festival Como Città della Musica, Note in Villa, con il Goodfaith Quartet (Luigi Bonafede, batteria, pianoforte, Max Carletti, chitarra, Gianluigi Corvaglia, sassofoni, Enrico Perelli, organo Hammond) giovedì 9 maggio, in doppia replica alle 21.00 e alle 22.30, nel Parco di Villa Erba a Cernobbio, nel contesto di Villa Erba Open Air, l’edizione speciale del progetto La Cultura di Villa Erba per l’anno 2020.

Il progetto Goodfaith Quartet nasce dalla passione del pianista/organista Enrico Perelli per le composizioni del suo insegnante (Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria) Luigi Bonafede, pianista, batterista e icona del jazz italiano fin dagli anni Settanta. Il quartetto, completato dal talento esplosivo del chitarrista Max Carletti e dal fraseggio morbido del sassofonista Gianluigi Corvaglia, propone un jazz scoppiettante, che spazia dal ‘modale’ di McCoy Tyner e lo spiritualismo di Coltrane ai ritmi afrocubani. Il gruppo rivisita, ‘colorati’ dai caldi toni dell’organo Hammond, i brani scritti da Bonafede: ricchezza armonica, creatività ritmica e forme originali costituiscono la
cifra di un musicista che ha fatto la storia del jazz nostrano.

Il gruppo nasce dalla passione e dall’infinita gratitudine del pianista/organista Enrico Perelli per le composizioni originali di Luigi Bonafede, suo insegnante presso il Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria e icona del jazz italiano fin dai tardi anni Settanta, sia in veste di pianista che in quella di batterista. Il quartetto viene completato dall’energia esplosiva del chitarrista Max Carletti,
originale quanto moderno talento torinese, e dal fraseggio morbido dei sassofoni di Gianluigi Corvaglia. Il gruppo si propone di presentare e di far conoscere lo stile e i brani originali di Luigi Bonafede in una veste del tutto inaspettata, attraverso l’uso dei “colori” caldi e coinvolgenti dell’organo hammond a supporto di un più classico trio acustico e dalle molteplici influenze.
La ricchezza delle armonie, le strutture quasi mai standard e la diversità ritmica delle composizioni sono la cifra stilistica di un musicista che ha fatto la storia del jazz italiano ma che è ancora troppo poco conosciuto nella veste di compositore.

festival como città della musica 2020

A tutto jazz
Villa Erba a Cernobbio
nel contesto Villa Erba Open Air
L’edizione speciale del progetto
La Cultura di Villa Erba per l’anno 2020.
XIII Festival Como Città della Musica
edizione speciale
Note in Villa

Giovedì 9 luglio ore 21.00 e 22.30
MUSICA JAZZ
Goodfaith Quartet
Luigi Bonafede, batteria, pianoforte
Max Carletti, chitarra
Gianluigi Corvaglia, sassofoni
Enrico Perelli, organo Hammond

 

Tutti gli spettacoli del Festival Como Città della Musica sono ad ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria, anche per ottemperare alle norme dettate dall’ordinanza della Regione Lombardia n.556 del 12/06/2020.
Le prenotazioni possono essere registrate online www.teatrosocialecomo.it o presso la biglietteria del Teatro Sociale di Como (entrata da Piazza Verdi) con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00.Sarà possibile prenotare un massimo di due biglietti fino ad un massimo di tre spettacoli.

In caso di pioggia lo spettacolo avrà luogo presso la Sala Bianca, Teatro Sociale di Como. Inoltre, in caso di condizioni meteo favorevoli, altri posti potranno essere resi disponibili a Villa Erba sia online che presso la biglietteria, il giorno stesso degli spettacoli, sempre nel rispetto delle norme previste.
Gli orari di infoline rimangono invariati, dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 16.30, tel. 031, 270170.

Il XIII Festival Como Città della Musica, edizione speciale, Note in Villa, (28.06-12.07.2020) ha luogo grazie al sostegno del Comune di Como, Regione Lombardia, MiBACT e Fondazione Cariplo, in collaborazione con Associazione Villa del Grumello, Villa Erba, Associazione del Palchettisti del Teatro Sociale di Como, con il patrocinio del Comune di Cernobbio.