Incidenti e feriti, aggressione in Valle d’Intelvi, una ubriaca in strada: notte movimentata foto

Il dettaglio degli interventi. Schianto serio a Musso, altri meno gravi. Rissa dai contorni da definire a San Fedele.

Decisamente una nottata movimentata per le forze dell’ordine sulle strade del territorio. Il dettaglio degli interventi inizia dalla mezzanotte in viale Giulio Cesare a Como con un 50enne che finisce contro un palo della luce con la sua auto. Cause da accertare, non è grave. Ma ricovero al Sant’Anna in osservazione. E poi auto fuori strada prima a Mozzate (alla una) in via Perego con due feriti in condizioni non serie e poi a Musso, alto lago di Como. Un 37enne ferito in modo serio e portato in prognosi riservata a Gravedona. Avrebbe fatto tutto da solo dalle prime info.

 

Alle 2,15 ad Eupilio intervento del 118 per soccorrere una donna di 48 anni ubriaca, località Bagnoli. E’ stata ricoverata al pronto soccorso di Erba in osservazione. Poco prima delle 4 a Centro Valle Intelvi (piazza Carminati a San Fedele Intelvi) è scoppiata una rissa per cause da accertare. Ne ha fatto le spese un ragazzo di 28 anni che poi è stato accompagnato in ospedale a Menaggio. Non sarebbe grave, in posto anche i carabinieri della compagnia di Menaggio.