Galleria chiusa a Cernobbio, non succederà più nel fine settimana: Anas corre ai ripari foto

Promessa dell'Ente strade dopo la valanga di indignazione dello scorso week-end. Ma si sistema la Regina di notte da lunedì a venerdì.

Non succederà più. Promessa solenne via comunicato stampa da parte di Anas dopo le forti proteste (ma si, usiamo un bell’eufemismo…) di sindaco ed automobilisti. La chiusura – annunciata, certo, ma comunque inopportuna – della galleria di Cernobbio sulla Regina domenica sera non si ripeterà. Anas, subissata da una valanga di proteste ed improperi, decide che gli interventi saranno solo in settimana. Non più nel week-end. Non che le cose siano sistemate, ma almeno le scene deliranti di domenica sera (foto sotto) non dovrebbero più ripetersi.

caos sulle strade, chiusa la galleria di cernobbio regina

 

caos sulle strade, chiusa la galleria di cernobbio regina

 

Ma….c’è un ma. L’intervento di sistemazione del fondo stradale della trafficata arteria andrà avanti durante la settimana. Sempre di notte, in diversi comuni. Da oggi a fine mese, tratti interessati da Moltrasio al porlezzese. Fresature ed asfalto in posa tra le 21 e le 6 del mattino seguente (non il sabato e la domenica) ma da lunedì a venerdì lungo tratti saltuari nei Comuni di Moltrasio, Laglio, Brienno, Argegno, Tremezzina, Griante, Grandola, Carlazzo, Porlezza e Sorico: la viabilità lungo i tratti interessati sarà regolata da semafori o movieri.