Chituru pronto a spiccare il volo:”Lockdown di lavoro, sabato il confronto con Tortu” foto segui la diretta

Il ragazzo di Albate sabato al meeting di Rieti, poi a Savona. Il suo allenatore e la "svolta" durante l'emergenza.

Chituru Ali è un ragazzone di 21 anni, nato e cresciuto ad Albate. E legato al suo quartiere, agli amici, alla sua prima società che lo ha fatto gareggiare, l’Albatese. Ma adesso sa – e ne è consapevole pure il suo coach Daniele Parilli – che il post lockdown può essere decisamente il trampolino di lancio. Perchè il ragazzo  ha già gareggiato – con ottimi risultati – sull’inusuale distanza dei 150 metri. Ed ora è pronto al confronto diretto con i big della velocità, Tortu su tutti. Sabato a Rieti, poi a metà luglio a Savona, ad agosto i campionati italiani. Lui sorride e si dice pronto, ilo suo allenatore ride sotto i baffi (che non ha). Sornione ed attento, il 2020 – emergenza sanitaria a parte – potrebbe davvero essere lo’anno della svolta su velocità ed ostacoli. “Una cosa non esclude l’altra…..” aggiunge ancora Daniele