Riapre il Lido di Villa Olmo, Anna la prima ad entrare:”La mia estate inizia sempre così” foto segui la diretta

Alle 9 l'apertura dei cancelli, la nostra presa diretta. La soddisfazione di uno dei gestori.

La riapertura del Lido di Villa Olmo. Dopo una lunga attesa – e centinaia di chiamate ai gestori (Porta e LOcatelli) ecco il grande giorno. Da stamane alle 9 – con gente in coda da qualche minuto prima – la riapertura ufficiale della struttura che per molti comaschi è da sempre sinonimo di estate e tuffi rinfrescanti. Anna la prima in coda, cosa che fa regolarmente da anni. Ed è stata lei (video della diretta allegato) a salutare uno dei gestori al suo arrivo

Via con capienza ridotta per le norme anti-contagio del virus e con i dubbi dei gestori che – per senso di resposabilità verso i clienti – hanno deciso di aprire lo stesso anche se il contenzioso con il comune non è risolto: chiedevano un forte sconto sull’affitto annuo, finora solo due mesi abbonati. Il resto si vedrà, ma loro partono lo stesso da oggi. Bisogna prenotare l’ingresso comprando il biglietto online su www.lidovillaolmo.it. Le persone che senza biglietto si presenteranno ai cancelli verranno fatte entrare ma solo fino al raggiungimento della capienza massima.

 

I NUMERI DEL LIDO DI QUEST’ANNO

La piscina centrale può ospitare 42 nuotatori contro i precedenti 156. La piscina piccola 17 bambini contro i 60 di prima. I bagnini quindi chiederanno agli utenti una rotazione continua in vasca per permettere a tutti di fare il bagno. Si può entrare anche nel lago (balneabile perfettamente). Funzionano anche bar ed altre strutture del Lido.

 

La mascherina si deve indossare all’interno del lido, non in acqua e non per prendere il sole. Il lido è aperto dalle 9 alle 19 mentre le piscine dalle 10 alle 18.30. I biglietti sono aumentati di 50 centesimi (9 euro l’ingresso tutto il giorno per gli adulti e 6 il pomeridiano, rispettivamente 5 e 4 euro i prezzi per i bambini).