Quantcast
Il blitz

Agguati ai minorenni in centro Como: la Polizia ferma la baby-gang, tre in Comunità

Sono ragazzi di origine africana, gli agenti della Questura contestano per ora due colpi fatti nei mesi scorsi.

Agguati in centro Como. Uno che avvicinava la vittima, gli altri che lo aspettavano in una zona nascosta. Ancora una baby gang in città. Gli uomini della Polizia nelle ultime ore hanno eseguito tre misure cautelari nei confronti di altrettanti minori comaschi d’origine marocchina e tunisina accusati di rapina. I ragazzini erano già stati segnalati alle forze dell’ordine nei mesi precedenti.

 

Numerosi i colpi contestati, tutti in centro. Due quelli ora contestati, ma non escluso che il numero possa aumentare nei prossimi giorni. Nel primo caso, sarebbero state vittime due minorenni che si sarebbero visti portare via giubbotto e auricolari. Altro colpo qualche tempo dopo.

 

I tre ragazzini della baby gang sono stati affidati a diverse comunità: hanno obbligo di dimora e divieto di allontanamento dalla stessa.

 

commenta