Quantcast

Festival della Luce 2020: chiuso il primo giro intorno al Sole. I prossimi incontri

Dal 7 al 21 giugno in streaming alle 18.30 gli incontri del Festival della Luce Lake Como 2020. Il 21 giugno trasmissione speciale su Espansione Tv

La prima delle due settimane del Festival della Luce Lake Como 2020 si sta chiudendo. Questo pomeriggio alle 18.30 il professor Martin del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova, terrà una conferenza su un complesso progetto proposto dall’ENEA, domani, invece, si parla di climate change e biodiversità con Lorenzo Ciccarese dell’ Istituto Superiore Per la Ricerca Ambientale.

Il Festival della Luce promosso dalla Fondazione Alessandro Volta,è realizzato con il Patrocinio del Comune di Como e della Regione Lombardia, sotto l’egida dell’UNESCO e la collaborazione del Comitato Scientifico del Festival della Luce Lake Como.

Dal 7 giugno ogni giorno alle 18.30, sui social di Fondazione Alessandro Volta, scienziati ed esperti in vari ambiti incontrano il pubblico in streaming. Una soluzione necessaria per il festival che, quest’anno, ha dovuto cambiare formato in corsa. Non è cambiato, invece, il tema che è: Il Sole.

Del Sole e delle fonti rinnovabili ci ha parlato Davide Chiaroni, professore Ordinario di Strategia e Marketing del  Politecnico di Milano che è partito da una citazione di Barak Obama (Non importa cosa accadrà, il Sole sorgerà domattina), per parlare di fotovoltaico. Di meteorologia spaziale ne ha parlato  il Tenente Colonnello Daniele Biron dell’Areonautica Militare e la professoressa Giovanna Tinetti, della University College London ci ha portato nella Via Lattea sotto la luce di altri soli.

Il programma prosegue la prossima settimana con altri sette interventi, sempre in diretta streaming alle 18.30, tra cui quello di Alessandro Bettini del Dipartimento Di Fisica G. Galilei che, rievoca la scoperta delle macchie solari da parte di Galilei e raccontando anche parte della vita dello scienziato fiorentino di cui è appassionato studioso. Giovedì il divulgatore scientifico Edoardo Boncinelli terrà una conferenza sul potere della luce e, il giorno seguente, tocca a Maria Bondani, ricercatrice del CNR e docente Istituto di Fotonica e Nanotecnologie presso l’Università dell’Insubria, andare dritta al tema con un incontro intitolato “Il Sole”.

Questi i prossimi incontri sul canale Youtube e sul profilo Facebook di Fondazione Alessandro Volta

13/06 Divertor Tokamak Test (DTT): un Sole in miniatura sulla Terra Piero Martin, Prof.di Fisica, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Padova
14/06 Climate Change e biodiversità Lorenzo Ciccarese, Istituto Superiore Per la Ricerca Ambientale (ISPRA)
15/06 Effetto guerra, effetto serra Grammenos Mastrojeni, Segretario Generale aggiunto dell’Unione del Mediterraneo
16/06 La scoperta delle macchie solari di Galileo Galilei Alessandro Bettini, Dip. Di Fisica G. Galilei, INFN di Padova e Società Italiana di Fisica
17/06 La sonda “Solar Orbiter” e il telescopio Metis Marco Romoli, Prof. e ricercatore, Dip. di Fisica e di Astronomia, Università di Firenze
18/06 Il potere della luce Edoardo Boncinelli, fisico, biologo e divulgatore scientifico
19/06 Il Sole Maria Bondani, ricercatrice del CNR, Istituto di Fotonica e Nanotecnologie presso l’Università dell’Insubria
20/06 Sole, arte e architettura Paolo di Trapani, Prof. di Fisica ottica presso il Dip. di Scienza e Alta Tecnologia, Università dell’Insubria
21/06 Collaborazione internazionale con la Festa delle Luci di Lione Jean-Francois Zurawik, Direttore della Festa delle Luci di Lione

Il Festival della Luce si chiude in questa edizione streaming,  con una trasmissione speciale in diretta su Espansione Tv promossa da Fondazione Alessandro Volta il 21 giugno dalle ore 21. Il giorno del solstizio d’estate, quando il sole resta per più tempo in cielo, verrà celebrato con un video emozionale, prodotto da Studio Antimateria, nel quale si animeranno alcune opere di grandi pittori come il celeberrimo Van Gogh.

festival della luce 2020

Tra gli ospiti in studio ci saranno il meteorologo e climatologo Andrea Giuliacci e il divulgatore scientifico e conduttore Alessandro Cecchi Paone. Collegati on line ci regaleranno la loro testimonianza il Premio NobeMichel Mayor e il fotografo dei più maestosi ghiacciai del mondo Fabiano Ventura. Inoltre, saranno inseriti due servizi in esterna. La trasmissione si chiuderà con un video sull’aurora boreale prodotto dai ragazzi del Liceo scientifico artigianale di Cometa Formazione coadiuvati dai loro insegnanti.

Per i suoi contenuti, il Festival della Luce Lake Como si avvale del coordinamento del Comitato Scientifico composto da: Giulio Casati, presidente, Pietro Berra, Piero Bianucci, Edoardo Boncinelli, Maria Bondani, Angela Bracco, Marco Cambiaghi, Federico Canobbio Codelli, Pierluigi Della Vigna, Paolo Di Trapani, Giulio Giorello, Gianvito Martino, Luca Novelli e dal 2018 John Michael Dudley, già presidente della European Physical Society e del Comitato per l’istituzione della Giornata Internazionale della Luce indetta dall’UNESCO.