Quantcast

Abbandono dei rifiuti a Cantù: due vandali incastrati dalla polizia locale, ecco come foto

Lettura targhe e foto-trappola in un caso, nel secondo accertato il deposito sul terreno di rifiuti speciali.

Cantù, doppio intervento della polizia locale per abbandono di rifiuti: uno in via Giovanni Cermenate e l’altro in via Cesare Cattaneo. Nè da notizia la polizia locale e l’Unità Operativa di Tutela del Territorio e del Cittadino.

 

Nel primo caso l’uso combinato di varchi di lettura targhe ed il posizionamento di una foto-trappola ha permesso di accertare una serie di depositi incontrollati di rifiuti solidi urbani di diversi metri cubi consistenti in pannelli in truciolato di legno.

Il trasgressore veniva individuato grazie alla targa del veicolo, trattasi di un quarantenne residente a Cantù, il quale smaltiva i rifiuti di provenienza domestica. A lui è stata comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 400, 00 per violazione del regolamento di polizia urbana oltre rispristino dello stato dei luoghi, ovvero alla rimozione del deposito.

 

Nel secondo episodio, si accertava il deposito incontrollato di rifiuti speciali (elettrodomestici, frigoriferi, divani, elementi sanitari, cucine a gas, ceste ricolme di piastrelle ed inerti, ecc.), compiuto da un’azienda nella parte posteriore della area prospicente il capannone, ben mimetizzata al passaggio di auto ed utenti.

Il titolare è stato deferito all’autorità giudiziaria per trasgressione dell’art. 256, comma 2, testo unico ambientale, che prevede l’arresto da tre mesi ad un anno e l’ammenda da 2600,00 a 26.000,00 oltre al rispristino dello stato dei luoghi.

 

 

Il Sindaco di Cantù Alice Galbiati:”Ringrazio la Polizia Locale per l’ottimo lavoro svolto a contrasto di quei comportamenti significativamente irriguardosi del decoro urbano e del corretto vivere civile. Importante è stata, ancora una volta, la collaborazione dei cittadini che hanno fornito dei dettagli necessari per chiudere il quadro ispettivo già in corso” . L’Assessore alla Sicurezza, Polizia Locale e Lavori Pubblici, aggiunge <<I due episodi dimostrano l’operatività e la professionalità degli appartenenti al Comando di Polizia Locale, nonché il rapporto di fiducia che alberga nei nostri cittadini rispetto al loro operato”.