Lo choc di Moltrasio per Nikolai e Tatiana, le parole del sindaco Ioculano in diretta da noi foto

Questa sera il primo cittadino a CiaoComo:"Solo affetto per le due famiglie". Ha sentito il padre del ragazzo, stasera dai genitori della vittima

Moltrasio sotto choc per il gravissimo incidente stradale di via per Cernobbio a Como nella notte tra martedì e mercoledì: la morte della giovane Tatiana, il successivo arresto dell’amico Nikolai che era alla guida dell’auto e si è salvato miracolosamente dalla spaventosa uscita di strada. Questa sera in diretta Facebook a CiaoComo le parole del sindaco Maria Carmela Ioculano che conosce benissimo le due famiglie coinvolte.

sindaco moltrasio carmela Ioculano in diretta da noi facebook

E questa mattina (video qui sopra) eravamo proprio a Moltrasio per il saluto ai nostri telespettatori in una giornata grigia e con la pioggia. Come il sentimento di chi conosce bene le famiglie coinvolte: dolore e costernazione.

 

Ora sarà l’autopsia a far luce sulle cause del decesso della ragazza. Una parentesi puramente tecnica e burocratica, ma che serve alla Procura prima di dare il via libera ai funerali. L’esame potrà accertare se avesse riportato traumi già nell’impatto contro il muro che potrebbero averle impedito di muoversi e uscire dalla vettura. La ragazza non sarebbe riuscita nemmeno a sganciare la cintura di sicurezza e sarebbe stata trovata bloccata sul sedile.

Tatiana Ortelli lavorava come cuoca, Nikolai è un operatore socio sanitario, volontario nella Croce Rossa e nella protezione civile.