Villaguardia, oggi l’addio al “Berna” ma senza i suoi Ragni: presenti solo i familiari foto

Matteo travolto da una valanga in Valtellina martedì: Conosciuto e stimato nell'ambiente, lascia la compagna ed una figlia piccola.

Oggi pomeriggio, nella chiesa di Civello di Villaguardia, l’addio all’alpinista Matteo Bernasconi, travolto martedì da una valanga in Valtellina. “Berna”, così come lo chiamavano gli amici, 38enne e tante avventure in montagna, lascia la compagna ed una figlia in tenera età. Qui a Villaguardia Bernasconi, alpinista esperto e stimato, è cresciuto. Faceva parte dei Ragni di Lecco che oggi, in ottemperanza al Dpcm, non potranno partecipare alla cerimonia. Ma forse solo aspettare all’esterno della chiesa di Civello

 

Il funerale si terrà alle 14.30, nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano. Sarà celebrato dal parroco, don Enrico Colombo: a partecipazione è ristretta ai familiari.