Coronavirus: La Rete è Live – episode 51

Coronavirus: La Rete è Live – episode 48

Più informazioni su

di Sabrina Sigon

&nbsp

 

#SmartTravelTalks

Non bisogna smettere di viaggiare.

Basta farlo in modo #smart – GIOVEDI’ 7 MAGGIO ORE 21.00

Isola di Pasqua e Santiago del Cile, di Francesco Zamburlini

LA NUOVA INIZIATIVA MONDOGIOVANI CANTÙ

https://bit.ly/CantuSTT

#restiamoadistanza e #facciolamiaparte sono le parole chiave di questo periodo… Tutti noi dobbiamo fare il nostro bene, restando ancora a distanza. Questo però non significa smettere di viaggiare e di curiosare in giro per il mondo! Basta farlo in modo #smart. Con i nostri #SmartTravelTalks possiamo viaggiare anche dal divano, attraverso il racconto di FRANCESCO ZAMBURLINI che ci accompagnerà, con le sue immagini, in un viaggio virtuale in #CILE. Potrai interagire nella chat mentre scorrono le immagini e fare le tue domande a Francesco, come se fossi ad uno dei nostri soliti aperitivi. Cosa ti serve per partecipare? Per prendere parte all’evento ti servirà una connessione a internet ed un pc, oppure uno smartphone. Per partecipare, visita il nostro sito dove potrai anche rivedere le scorse serate! Tieni presente che dovrai vedere delle foto, quindi se possibile è meglio usare uno schermo grande, ma soprattutto fai attenzione al limite di dati della tua connessione internet, perché questo evento consuma un po’ di traffico.

Abbiamo 100 posti in prima fila nella nostra sala viaggi e posti illimitati nella diretta Facebook!

Soprattutto, partecipa all’evento nel pieno rispetto delle regole stabilite dal decreto del Governo e anche tu, come noi, #FaiLaTuaParte

la rete è live
 

CALLIOPE – UNO SGUARDO SULL’ARTE

WEBINAR ARTE Gustav Klimt.
Intorno al Fregio di Beethoven
Il Fregio di Beethoven è un’icona della nuova era dell’arte austriaca all’inizio del Novecento. In progetto viene realizzato da Klimt nel 1902 nel Palazzo della Secessione in occasione della XIV mostra del gruppo.

Il fregio si snoda su due pareti lunghe e su una più corta, che Klimt ricopre di arabeschi ritmicamente disposti. L’intera composizione è basata su disegni lineari di carattare monumentale allegorici e formali, in cui l’artista raggiunge una perfetta fusione tra forma e contenuto.

Un percorso attraverso la vita, l’amore, la gioia, la tragedia, le forze oscure, la bellezza dispensatrice di felicità, il mondo delle idee e quello sensuale uniti allo spirito della musica e alla fede nel potere creatore e redentore dell’arte in una simbiosi suprema. Sabato 9 maggio ore 18.00, euro 8 a persona.

Ritorna inoltre Exith through the Bookshop, un Webinar dedicato agli artisti e ai testi che hanno raccontato di loro.

Domenica 10 maggio alle 15.30 verrà raccontata la storia di Basquiat e Suzanne – sua compagna – attraverso la spiegazione critica del testo e delle opere dello Street artist!

@lost_and_crifound

 

FEDERICO SIRIANNI – MAGROLL E LUNA’S TORTA

GLI ELEMENTI DEL DISASTRO

Storie di prima, durante e dopo

Qual è il ruolo dell’arte, quale quello dell’artista, durante un periodo così drammatico, pieno di difficoltà, che senza dubbio lascerà strascichi importanti nella vita emotiva e sociale delle persone; un periodo che apre a scenari incerti che fanno già intravedere grandi problemi e cambiamenti. Un ruolo importantissimo, fondamentale. L’arte mette in evidenza le zone buie, racconta ciò che probabilmente già sappiamo ma indagandone ombre e cercando nuovi significati, partecipa alla formazione del pensiero e offre spunti per diverse soluzioni. L’artista viene attraversato da tutto questo e lo trasforma, lo rende visibile e fruibile, si mette a disposizione di qualcosa di più grande per raccontarlo con il proprio stile narrativo, e per creare un flusso di comunicazione che passa attraverso molteplici linguaggi. L’arte, e gli artisti, vanno aiutati a farlo.

“Gli elementi del disastro” è il nuovo appuntamento del cantautore Federico Sirianni che torna, per qualche tempo ancora in forma “virtuale”, alla Luna’s Torta, con un racconto in musica che trae il titolo dalla raccolta poetica di Alvaro Mutis.

Sono le storie di prima, durante e dopo questo periodo doloroso, destabilizzante, unico nelle conseguenze inflitte alla società e alla socialità.

Un periodo epico, a suo modo, che ha messo in ginocchio un’umanità muta, privata delle sue sicurezze, delle vicinanze, degli affetti, degli abbracci; un’umanità che ha dovuto reinventarsi una modalità di sopravvivenza, l’abitudine al coprifuoco, alla clausura, a volte alla solitudine, altre volte alla convivenza coatta.

Sono storie di esistenze quotidiane, di amori lontani o troppo vicini, di luci e ombre, raccontate da Federico Sirianni, attraverso la canzone, la prosa e la poesia.

L’EVENTO VERRA’ TRASMESSO ESCLUSIVAMENTE IN DIRETTA FACEBOOK SULLE PAGINE DI Luna’s Torta e Federico Sirianni – Maqroll.

Il video dell’evento sarà proiettato “simbolicamente” da Luna’sTorta (ricordiamo che l’accesso è consentito solo per l’acquisto libri, due persone alla volta).

SARA’ POSSIBILE EFFETTUARE UNA DONAZIONE al link https://www.paypal.com/cgi-bin/webscr?cmd=_s-xclick&hosted_button_id=G85QFUNJF6WJS&source=url

la rete è live

CIRCOLO ARCI XANADU’

Il Cinema Gloria dal divano #7– La programmazione virtuale della Fase 2

“Care socie e soci, siamo a 160 abbonamenti per la stagione 2020-2021, Grazie!” scrivono sulla pagina FB. “Questo ci conferma ancora una volta il vostro affetto e la grande partecipazione dello Spazio Gloria. Avanti così verso l’obiettivo dei 380 abbonamenti, tanti quanti sono i posti a sedere del cinema”.

Per allietare queste giornate è stata pensata una programmazione di qualità da guardare direttamente dal divano:

per I Pomeriggi del giovedì IL GIOVANE KARL MARX di Raul Peck

Alla metà del diciannovesimo secolo l’Europa è in fermento. In Inghilterra, Francia e Germania i lavoratori scendono in piazza per protestare contro le durissime condizioni nelle fabbriche, e gli intellettuali partecipano come possono all’opposizione. Uno di loro, il tedesco Karl Marx, a soli 26 anni è costretto a rifugiarsi a Parigi insieme alla moglie Jenny. Qui Karl conosce un suo coetaneo, Friedrich Engels che, nonostante provenga da una ricca famiglia di industriali, simpatizza con le sue idee rivoluzionarie. Superate le prime resistenze, fra i due ragazzi nasce una solida amicizia che li porterà a conquistarsi la stima dei capi dei movimenti dei lavoratori, fino a diventarne leader a loro volta.

In streaming gratuito su RaiPlay

 

COOP ATTIVAMENTE A COMO 

Parent Training – L’ansia e la sua manifestazione: come gestirla

Giovedì 7 maggio dalle 20.30 alle 22.00

Modalità ONLINE

Nuovi strumenti per genitori in difficoltà

Ultimo appuntamento di un ciclo di 6 incontri di natura psico educativa per migliorare il rapporto e la gestione di figli con problematiche relazionali e comportamentali. Rivolto ai genitori dai 5 agli 11 anni.

Iscrizione obbligatoria a info@coopattivamente.it – costo euro 15,00

Con la Dott.ssa Marianna Porqueddu, psicologa ed Etologa. Esperta in counseling dell’età evolutiva, opera nell’ambito del supporto e terapia di disturbi comportamentali dell’età evolutiva e interventi psicopedagogici rivolti alla famiglia e alle scuole.

 

AD ARTEM MI

Ad Artem è nata a Milano nel 1993 per iniziativa di alcuni storici dell’arte, con lo scopo di contribuire alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio artistico culturale. Con il trascorrere degli anni questa missione è diventata sempre più precisa e consapevole, con iniziative di didattica e divulgazione per accrescere nel pubblico la conoscenza e la passione per l’arte.

In occasione dei Kid Pass Days vi attende l’appuntamento digitale con “LE CITTA’ FANTASTICHE”. Un Video lab, a cura di Claudia Rifaldi, condurrà piccoli e grandi aspiranti artisti alla scoperta del Museo del Novecento!

Il Museo del Novecento ci racconta la nostra città attraverso gli occhi degli artisti che hanno lavorato e vissuto proprio a Milano, a partire da più di cento anni fa….. quando la città di Milano era diversa da quella che vediamo noi oggi.

Sabato 9 maggio alle ore 11:30 sul canale YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=4fvWfmTeeZw

la rete è live

 

 

 

  

 

&nbsp

 

 

parrucchieri martini

 

&nbsp

To be continued…

Più informazioni su