Quantcast

Il vescovo Oscar elogia gli operatori sanitari:”Gratitudine della comunità cristiana” foto

Le sue parole nella santa messa di oggi in diretta web:"Fate proposte ai vostri parroci per la liturgia della domenica"

Ancora una volte il Vescovo di Como Oscar Cantoni scalda il cuore dei fedeli che lo seguono mentre celebra la Santa Messa della domenica. Dal Santuario dei Santi Fermo e Lorenzo a San Fermo della Battaglia – in diretta web – intende significare un gesto di vicinanza e riconoscenza nei confronti del personale sanitario e di tutte le persone che in questi tempi di emergenza garantiscono il  funzionamento dei nostri ospedali:”Un segno di affettuosa vicinanza e di profonda stima vorrei indirizzarlo oggi in modo particolare a tutti gli operatori sanitari: dai medici agli infermieri, ma anche a tutte le altre persone coinvolte in ospedale, perché anch’esse si sentano raggiunti dal ringraziamento, dalla gratitudine e dal sostegno della comunità cristiana“.

Nella sua omelia la riflessione è prende spunto dalle Sacre Letture odierne:”Quanto ci assomigliano questi due pellegrini: lasciano emergere tutta la loro amarezza, che è anche la nostra. Perché anche noi, in questo periodo di pandemia, potremmo dire: “speravamo di essere invincibili, ci illudevamo di essere i padroni del mondo, pronti a reagire davanti ad ogni evenienza ed invece ci riscopriamo tanto vulnerabili e fragili.

Al termine della celebrazione ha voluto rivolto alcune indicazioni concernenti l’organizzazione dell’attività liturgica e delle parrocchie durante la fase 2:“L’invito che vi rivolgo a tutti i fedeli  è di sognare insieme la nostra Chiesa in questa nuova fase 2 che si sta per aprire. Per questo vi invito a comunicare ai vostri parroci proposte per la liturgia nelle chiese, i funerali, che tengano conto delle disposizioni generali. Devono ovviamente essere  proposte realistiche e possibili“.