Ad Erba le telecamere di Mattino Cinque: il sindaco contro le uscite ingiustificate foto

Veronica Airoldi spiega il significato della sua ordinanza dei giorni scorsi. "Restare a casa, stop a spostamenti senza senso"

Le telecamere di “Mattino Cinque” – su Canale 5 – questa mattina in diretta con il sindaco di Erba Veronica Airoldi, lungo corso XXV Aprile. “Voglio che i cittadini non escano per acquistare un solo prodotto, non ha senso se la direttiva è quella di restare a casa”, ha spiegato il primo cittadino che ha poi spiegato il senso ed il significato della sua ordinanza firmata nei giorni scorsi. Il sindaco ha deciso di far scattare i controlli delle forze dell’ordine per coloro che escono a fare la spesa. “Basta con le uscite ripetute – ha spiegato ancora – il senso del mio provvedimento è questo. Si esce al massimo una volta al giorno se necessario e basta”.

Finora il comune di Erba è l’unico della nostra provincia ad aver provveduto ad un simile provvedimento restrittivo: i controlli demandati a polizia locale e altre forze dell’ordine